Nuova maglia da calcio Calciomercato Cagliari Maran vuole Sandro e Castro

Calciomercato Cagliari, Maran vuole Sandro e Castro
Il centrocampista ex Benevento è la prima scelta in cabina di regia 
CAGLIARI -Il brasiliano Sandro è il principale oggetto dei desideri del prossimo allenatore del Cagliari che ha inserito anche qualche suo fedelissimo, primo fra tutti Lucas Castro, già protagonista con Maran ai tempi del Catania per poi seguire il suo tecnico a Verona. La prima casella da sistemare, però Uniforme da calcio , resta quella del regista. Il centrocampista ex Benevento diventerebbe la prima scelta accanto a Cigarini se resta, ma se dovesse decidere di fare la valigia, si penserebbe di riportare in Sardegna il giovane Colombatto. E tutti i discorsi sono aperti anche in difesa dove Andreolli, mai leader indiscusso del reparto, potrebbe non essere nei piani di Maran. Sarà necessario aspettare l’arrivo del tecnico per una decisione definitiva ma tra il difensore e il Cagliari la storia d’amore potrebbe essere ai titoli di coda. Fabbrica di abbigliamento da calcio

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

2018 nuova maglia da calcio Calciomercato Cagliari nasce l’idea Zukanovic

Calciomercato Cagliari, nasce l’idea Zukanovic
Caccia al difensore: il jolly del Genoa sta scalando posizioni 
CAGLIARI -Tutto sembra far propendere verso una soluzione dell’ultimo minuto in casa Cagliari dove la società è a caccia di un difensore centrale per dare a Rolando Maran una rosa completa in vista dell’avvio del campionato, ma allo stesso tempo i dirigenti non hanno alcuna intenzione di fare follie. Kannemann continua ad essere la prima scelta, Tonelli una più che valida alternativa, ma tra i due potrebbe insinuarsi il terzo incomodo Ervin Zukanovic.A sorpresa, Fabbrica di abbigliamento da calcio infatti, è salito alla ribalta nelle ultime ore il trentunenne centrale bosniaco che, pronto a lasciare Genova, sponda rossoblù, rappresenta una doppia ghiotta occasione: prima di tutto perché il suo cartellino costa appena due milioni di euro e poi, soprattutto, perché è Fabbrica di abbigliamento da calcio già un ottimo conoscitore dei meccanismi del nostro calcio.